Articoli, suggerimenti e consigli

 

Cos'è la forza interiore e come costruirla

Lo sapevi, che costruire la tua forza interiore, può essere il fattore fondamentale per cambiare la tua vita in maniera straordinaria?

Molte persone non hanno mai pensato a questo e vivono la vita ripetendosi una frase: “Sono fatto così”!!!
Questa frase diventa per loro un “mantra” che, probabilmente, li manterrà in un perenne stato di insoddisfazione per il resto dei giorni. Un pretesto, una scusa, per convincersi continuamente che “NON C’Ḕ NULLA DA FARE”.
Sono nato così, e devo restare così!

Ma, cos'è la forza interiore?

La forza interiore è un insieme di fattori che ti fanno sentire bene con te stesso in ogni attimo della giornata, che ti permettono di essere la persona giusta per ogni occasione, e che ti portano a far accadere cose che solo fino a ieri non avresti mai neanche immaginato.

Non si tratta solo di coltivare il “pensiero positivo” o di sentirsi entusiasta per 24 ore al giorno e davanti ad ogni sfida, ma è ben di più: la potenza fisica o la positività mentale in determinati momenti possono venir meno, ma la “forza interiore” una volta accresciuta, non svanirà mai più.

La “forza interiore” è un fattore molto importante per affrontare la vita: sia nei grandi momenti che nelle piccole vicissitudini quotidiane: per vivere al meglio le vittorie ma anche per affrontare le delusioni e le sconfitte.

Come fai a riconoscere, di avere la forza interiore?

Sai di avere una forza interiore quando sei consapevole di chi sei, di ciò che ti accade intorno, e di come si sta svolgendo la tua vita. Quando hai sempre la sensazione di avere la situazione in pugno e quando gli altri cominciano a vederti come un punto di riferimento.

Te ne accorgerai, quando la tua “forza interiore” starà crescendo?

Eccome, assolutamente sì! Ti sembreranno incredibili le sensazioni che comincerai a provare.

Siamo nati con la forza interiore?

Tutti noi siamo nati con la scintilla della forza interiore ma, se non coltiviamo questa “luce”, questa “energia”, questa consapevolezza di noi stessi e del vivere, non solo non si potrà sviluppare, ma andrà spegnendosi sempre più nel tempo.

Ci sono molte straordinarie emozioni che puoi vivere se impari a tenere viva questa “fiamma” interiore, e molte abilità che puoi sviluppare sia a livello personale che professionale.

Come si costruisce la forza interiore?

Ci sono tanti modi per costruire la tua forza interiore, ma tutti ti portano a compiere un unico straordinario percorso: man mano, come i pezzi di un unico puzzle, si uniranno, e allora svaniranno paure e incertezze, pensieri infelici e difficoltà personali e lasceranno il posto a una gioia costante, a un benessere generale e ad una straordinaria consapevolezza di vivere e di dirigere a tuo piacimento la tua vita.

Ora voglio consigliarti alcuni passi da compiere (in ordine di importanza), per coltivare e accrescere la tua “forza interiore”

1. Costruisci la fiducia in Te stesso

Il primo nemico di te stesso, SEI TU!
Smettila di ripeterti che non sei capace a fare una determinata cosa, che ti senti il brutto anatroccolo, che vorresti essere diverso, che gli altri sono più fortunati o sono stati dotati dalla natura di abilità maggiori, che vorresti avere più soldi, che vorresti essere più magro, più alto o più intelligente e bravo a parlare.

TU hai tutte queste qualità, devi solo imparare a svilupparle e renderle “oro”!

Non conta sei nato bello o brutto e neanche sei nato ricco o povero, che conta è il percorso che vuoi compiere per arrivare a sentirti totalmente bene con TE stesso e con gli altri, sfruttando al meglio ciò che la vita ti ha messo a disposizione.

Anche le persone che hanno successo (e a te non sembrano avere problemi), soffrono spesso nella vita. Ma la loro fiducia e la loro forza interiore… fanno la differenza! 

2. Allena la tua mente al bello e alla positività

Se la forza mentale non è uno dei tuoi punti di migliori, è essenziale che inizi da subito a migliorare sotto questo aspetto: segui dei corsi, leggi dei libri e fai delle ricerche che ti portino a capire come muoverti in tal senso e da dove cominciare.

Non importa quali siano le condizioni attuali, "metti i paraocchi" e inizia ad avere una visione diversa delle cose, comincia a vivere nuove sensazioni, non lasciando che ciò che sta accadendo intorno a te, risucchi tutta la tua energia.

Prova a immaginare di nascere oggi, e lasciati alle spalle insuccessi, sofferenze e quant’altro.

3. Esci dalla tua zona di comfort

Inizia da subito a sentirti una persona nuova, senza paure e senza farti condizionare dagli altri. All’inizio ti sentirai strano e gli altri ti guarderanno in maniera sospetta, ma poi tutto comincerà a cambiare… magicamente!

Accetta le tue sfide ed esci dalla tua zona di comfort per imparare da affrontarle: vedrai che la “forza” ti arriverà in maniera spontanea e quando meno te l’aspetti.

Dentro di te hai molti punti di “forza”, ma in questo momento non li senti perché sono arrivati ad essere in uno stato comatoso. Comincia a muoverti a testa alta e riattiva questi punti di “forza”.

Impara cose nuove, dedica più tempo e più cura a te stesso, diventa più esperto nel tuo lavoro, fatti nuovi amici o socializza di più: vedrai che tutto comincerà a cambiare, inaspettatamente.

4. Agisci

Agire è il modo più immediato per iniziare a costruire la tua forza interiore. Non aspettare di essere pronto, fai ogni giorno dei piccoli passetti ma… falli!

Non lasciarti coinvolgere dalla procrastinazione pensando troppo o pianificando troppo: non devi neanche esagerare e pretendere troppo all’inizio. Ricordati che: chi va piano, va lontano.

5. Introspezione, meditazione e visualizzazione

Impara a conoscerti meglio: la meditazione, ti dà un senso di ottimismo, pace e speranza. È un buon punto di partenza, per aumentare la tua forza interiore.

Non devi diventare un mistico o un saggio, ne pensare alla meditazione come qualcosa di difficile. Bastano anche pochi minuti al giorno o quando hai tempo: mettiti comodo, chiudi gli occhi e comincia a immaginare come vorresti che la tua vita fosse veramente, e nel tempo vedrai che ciò che pensi prenderà sempre maggiore forza fino a concretizzarsi nella realtà.

6. Allontanati dalle persone negative

Lascia indietro le persone negative. Non le devi eliminare dalla tua vita, perché sono così tante che resteresti solo, ma non permettere a queste persone di prosciugare la tua energia e la tua forza interiore.
Non entrare in discussione o in conflitto con queste persone, perché l’avranno sempre vinta e ti faranno stare male.
Trattieni i tuoi pensieri e lascia che vivano nella loro negatività, consapevole che tu ora stai cambiando: non occorre che tutti lo sappiano… ma lo sai TU!

Circondati se puoi, di persone positive che ti sostengano. Quando hai persone positive intorno a te, sei in una posizione migliore per costruire la tua forza interiore.

7. Fai un elenco di ciò che vuoi cambiare

Fai un elenco dei fattori che ti aiuteranno a crescere. Non importa se i tuoi obiettivi sono a lungo o a breve termine, l’importante è che cominci a dare vita al tuo percorso di crescita interiore.

Durante il viaggio potresti anche dover fare delle deviazioni o fermarti e riprendere fiato, ma va bene, ciò che importa è che il percorso abbia inizio: in alcuni casi, rivedi la tua strategia e apporta le modifiche necessarie.

-----------------------------------------------------------------

Col tempo, acquisirai maggiore ​​controllo su te stesso, sulle tue abitudini, sulle tue reazioni e sulla tua vita. Questo ti porterà più vicino alla realizzazione dei tuoi sogni e dei tuoi obiettivi… e ad accrescere notevolmente la tua FORZA INTERIORE!!!

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Qualcuno, con pensieri molto profondi e conoscenza dell'animo umano scrisse sul tempio greco dedicato ad Apollo: "Conosci Te stesso!". Sono parole davvero straordinarie

...

Secondo lo psicologo americano Albert Meherabian, il linguaggio del corpo costituisce il 93 per cento della comunicazione umana. Charles Darwin fu il primo studioso a

...

Si voglia o non si voglia, l’anno nuovo che inizia, è sempre un punto di riferimento per porsi “nuovi OBIETTIVI” e per decidere di apportare un cambiamento nella propria

...