Articoli, suggerimenti e consigli

 

Vorresti scappare qualche attimo prima di stare di fronte a una grande folla o a fare un discorso? Se è così, non sei l'unico.

Molti sondaggi hanno dimostrato che parlare in pubblico è la paura più comune dopo la paura di morire! In questo momento, migliaia di persone in tutto il mondo stanno per fare discorsi. Molti di loro temono che accada l'assurdo, mentre alcuni ottengono un grande successo.

Quindi cosa distingue gli oratori di successo da quelli che, in ogni modo, cercano di evitare situazioni in cui gli è richiesto di rivolgersi ad un pubblico?

In questo articolo, ho intenzione di darti 6 consigli potenti per aiutarti a superare la paura di parlare in pubblico e riuscire a ottenere una straordinaria performance.

  1. Capire che parlare in pubblico è un’arte che bisogna imparare

Parliamoci chiaro, parlare in pubblico è un'abilità; e, come qualsiasi altra abilità, la puoi acquisire. Più ti eserciti, più diventerai sicuro. "Io non sono un buon comunicatore" o "Io non sono carismatico" non sono scuse valide.

Sono sempre stato interessato al motivo per cui alcune persone sono carismatiche, mentre altre sembrano essere all’opposto. Tuttavia, mi sono reso conto che per fare un buon discorso pubblico non bisogna per forza di cose essere persone carismatiche. È essenziale invece, una miscela di parole, gesti e l’utilizzo di alcune regole. Puoi imparare a esprimerti meglio? Ovviamente. Puoi migliorare il tuo linguaggio del corpo? Assolutamente sì. Sei in grado di capire quando fare pause e quando no? Certamente.

Puoi lavorare sulla la tua voce? Si puoi. E allora, dove sta il problema? Non occorre diventare un grande oratore a livello mondiale in due settimane, ma compiere Il primo passo che ti porterà a fare un cambiamento graduale in tal senso. Credi che sia possibile? Sono certo, di sì. Allora, non ti resta che smettere di pensare di non essere capace, ma iniziare il tuo percorso di apprendimento.

  1. Concentrati sul tuo messaggio, non su di te

Uno dei problemi più seri che le persone hanno quando si parla ad un pubblico, è che sono troppo impacciati. Si preoccupano troppo di ciò che pensano gli altri e si innervosiscono.

Si chiedono: “piacerò agli altri?” oppure “farò butte figure?”.

Una delle tecniche più potenti che puoi usare quando fai un discorso è concentrarti sul tuo messaggio, invece di concentrarti su te stesso. In effetti, dal punto di vista del tuo pubblico, non sei così importante come potresti pensare di essere. Il tuo pubblico è molto più interessato a ciò che hai da dire e in che modo trarranno beneficio da ciò che stai per trasmettere loro. Sei semplicemente un veicolo per il tuo messaggio. Il veicolo non è importante: il messaggio lo è.

Questa tecnica può anche essere applicata alla preparazione del tuo discorso. Quando prepari il tuo discorso, non pensare di provare a far piacere ad altre persone: limita la tua attenzione al messaggio che vuoi trasmettere al tuo pubblico e al valore che vuoi fornire. Qual è il modo migliore per ottenere successo nel tuo messaggio? Come puoi essere sicuro che colpisca nel segno? Più ti concentri sul tuo messaggio e su ciò che vuoi dare al tuo pubblico, più ti accorgerai che il pubblico ti seguirà con attenzione, quasi in un silenzio cerimoniale, quando sari sul palco.

  1. Prenditi un po’ di tempo prima di salire sul palco

Ogni volta che è possibile, prenditi del tempo prima del tuo intervento, per prepararti mentalmente. Usa questo tempo per concentrarti sul messaggio che vuoi trasmettere e sull'impatto che vuoi avere sul tuo pubblico. In questo possono essere molto utili anche gli esercizi di visualizzazione.

Immaginati già sul palco, disteso, sicuro di te, e vedi il tuo pubblico molto attento a ciò che stai per dire: infine puoi visualizzare anche un grande applauso finale, o addirittura qualcuno in piedi che ti fa un’ovazione.

  1. Prenditi il tempo necessario quando parli e impara a utilizzare le giuste pause

Molte persone tendono a parlare troppo velocemente quando sono nervose. Questo di solito è perché, a livello di subconscio, vogliamo uscire dalla situazione il prima possibile. Più velocemente parli, naturalmente, prima uscirai dall’impasse, ti viene da pensare durante il tuo intervento: ma, non funziona così.

Per un discorso di successo, bisogna prendersi il tempo necessario. Personalmente, mi piace prendere qualche secondo per guardare il mio pubblico e stabilire un contatto visivo, prima di iniziare il mio intervento. Questa tecnica ha molti vantaggi.

In primo luogo, ti fa sembrare più sicuro e aumenta la possibilità per le persone di ascoltare te e il tuo messaggio. Il silenzio stesso ha un potere enorme.

In secondo luogo, ti consente di iniziare a costruire una relazione con il tuo pubblico. Un pubblico è formato da persone ed è necessario perciò creare con queste persone delle sinergie (anche se invisibili e a livello inconscio). Inizierai a vedere il tuo pubblico come un insieme di individui come te, invece di un'entità terrificante e intimidatoria che hai creato nella tua mente. Questo ridurrà notevolmente il tuo nervosismo.

  1. Inizia il tuo discorso con un grande rompighiaccio

Se puoi iniziare bene il tuo discorso e connetterti al pubblico dall'inizio, sarà tutto più facile. Cerca di coinvolgere il pubblico fin dall'inizio del tuo intervento e fai del tuo meglio per renderlo partecipe. Pensa alla tua presentazione come a una conversazione con il pubblico, piuttosto che a un'interazione unilaterale. È meglio parlare con loro, non con loro.

Personalmente, una cosa fantastica che mi piace fare è iniziare il mio intervento ponendo una domanda al mio pubblico. Puoi anche chiedere al tuo pubblico di ripetere qualcosa che hai detto o alzare la mano. Puoi persino chiedere loro di alzarsi.

  1. Preparati come si deve, per ottenere il massimo della sicurezza personale

Fare un discorso può essere un'esperienza complessa per chi non ha esperienza in tal senso, e l'ultima cosa che devi fare, appunto, è aggiungere inutili incertezze al processo. 

Cerca di trovare quante più informazioni possibili sul luogo in cui dovrai parlare. Visita il posto se è possibile, in anticipo. Se fosse possibile, chiedi a qualcuno di mostrartelo. Cammina sul palco e immagina guardare il pubblico. Ammira ciò che c’è intorno a te e immergiti nell'ambiente. Fare queste cose ti permetterà di sentirti più a tuo agio nell’ambiente, il che renderà il tutto più efficace.

In breve, puoi raccogliere informazioni anche sul sito web, come ad esempio il numero di persone con cui parlerai e il programma. Come si svolgerà l’evento? Ci saranno altri oratori prima o dopo di te? Cosa si aspetta da te il pubblico? Che tipo di persone vi saranno ad ascoltarti?

Queste sono solo alcune delle domande che dovresti porti. Può sembrare una perdita di tempo ma, la buona notizia è che il processo di preparazione mentale sarà molto più facile dopo aver ricevuto tutte queste informazioni.

Perciò ne vale davvero la pena.

Apprendi le regole del Public speaking e diventa un bravo oratore!

 

Potrebbero interessarti anche...

Qualcuno, con pensieri molto profondi e conoscenza dell'animo umano scrisse sul tempio greco dedicato ad Apollo: "Conosci Te stesso!". Sono parole davvero straordinarie

...

Secondo lo psicologo americano Albert Meherabian, il linguaggio del corpo costituisce il 93 per cento della comunicazione umana. Charles Darwin fu il primo studioso a

...

Si voglia o non si voglia, l’anno nuovo che inizia, è sempre un punto di riferimento per porsi “nuovi OBIETTIVI” e per decidere di apportare un cambiamento nella propria

...